top of page

Quando lo sport supera ogni ostacolo sociale e relazionale.

Oggi vogliamo raccontarvi la terza settimana del camp estivo: "Restate in gioco".

Non si è trattata di una settimana standard.


"Lo sport è innanzitutto inclusione ed integrazione".

Difatti la nostra società, nella figura dalla dott.ssa Alessia Dioguardi, è risultata essere vincitrice dell'incarico di "ESPERTO ORIENTATORE" negli "ORIENTATION LABS", il laboratorio di Orientamento Scolastico allo Sport.


“Reti di Orientamento per Castellana” è un progetto del Comune di Castellana Grotte - assessorato alle Politiche Giovanili finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito della Strategia “Agenda per il Lavoro Puglia: Il futuro è un capolavoro” - DGR n. 994/2022. POR Puglia FESR-FSE 2014-2020 - Azione 8.11 - Avviso pubblico “Punti cardinali: punti di orientamento per la formazione e il lavoro”.


L'incarico è stata affidato ad Alessia Dioguardi, dopo l'analisi del curriculum professionale della stessa da parte dell' I.S.P.A.


L'I.S.P.A. - Istituto Superiore di Pubblica Amministrazione, committente, accreditato dalla Regione Puglia con D.G.R. N. 341 del 24/04/2014. L'ente ISPA è risultato affidatario da parte del Comune di Castellana Grotte (BA) con aggiudicazione definitiva giusta Determina n. 1150 del 29/12/2022 del Responsabile del servizio del Comune di Castellana Grotte (BA), settore 2 Diritti Sociali-Politiche Sociali e Famiglia - Istruzione, al progetto R.O.C. - Reti di Orientamento per Castellana"




Il progetto di orientamento allo sport, supportato dalla Regione Puglia, nell'ambito del progetto: "Punti Cardinali" ha individuato in totale 20 bambini: 10 bambini della fascia d'età della scuola media e 10 bambini della fascia d'età della scuola elementare. I primi 10 bambini hanno preso parte a questa settimana. Il secondo gruppo di 10 bambini inizierà da domani. I bambini, tutti residenti nel comune di Castellana Grotte (BA),

provengono da situazioni meno agevoli rispetto ai pari età del stesso camp. Si è data loro, l'opportunità di giocare, fare sport e socializzare all'interno di un contesto sano e competitivo allo stesso tempo.


Da un punto di vista sportivo, i bambini hanno praticato qualsiasi tipo di sport standard: dal basket al calcio, dall'atletica alla pallavolo. Non sono mancati i giochi d'acqua e le attività extra in piscina presso la piscina castellane sita in Strada Comunale Ferrone.


Le condizioni meteo piuttosto favorevoli hanno permesso il giovedì in esterna, bissando l'attività in piscina. Mica male trascorrere una giornata in completo refrigerio.


A partire da domani, ci aspetta una settimana caratterizzata dall'ingresso di tantissime nuove piccole leve, provenienti dalla scuola dell'infanzia.

Difatti la settimana 4 di 8 del nostro camp, prevede l'ingresso di ben 21 leve under 6. Con la chiusura delle scuole dell'infanzia, il nostro camp si arricchisce di piccolini, pronti a sperimentare nuove discipline sportive, si tratterà di nuove esperienze che orienteranno loro alla scelta dello "sport più piacevole."


Che dire, si prevede una settimana impegnativa e che terminerà con una grande sorpresa dedicata ai bambini che hanno preso parte al nostro camp estivo.


L'idea è quella di rendere ogni settimana diversa da quella passata.

I bambini non sempre riescono a vivere giornate diverse nel corso della loro routine invernale. Pertanto l'obiettivo è quello di far investire le loro giornate in attività esplorative e sportive, caratterizzate da movimento, socializzazione ed interazione umana continua,


Siamo pronti a scrivere nuove pagine di storia sportiva e ludica.

Lo staff di AD Performance vi aspetta a partire dalle ore 7:45 di domani 3 Luglio.



94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page